FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Modena e Palermo nei CdS
Modena e Palermo nei CdS
Data: 11/10/2009
Autore: gimi
Argomento: Vincono a Viterbo
Superata la pioggia di sabato, che non ha intaccato la disputa di nessuna gara, Viterbo si è presentata impeccabile nella seconda giornata di gare, domenica 11 ottobre, per la disputa delle Finali Nazionali Under 23 dei CdS A Argento. Perfetta l’organizzazione dell’evento da parte dell’Alto Lazio e dalla Fidal Viterbo, che hanno ricevuto i complimenti da tutti i tecnici e dirigenti nazionali presenti, lasciando una ottima immagine anche per l’accoglienza riservata alle squadre ed ai giudici nazionali impegnati nella due giorni di gare. Particolarmente gradita dagli organizzatori la presenza nei due giorni di gara da parte dell’Assessore allo Sport Fabrizio Purchiaroni e del Dirigente del V° settore Stefano Meneghini che così tanto hanno fatto negli ultimi periodi per la buona riuscita dell’evento ma anche l’Assessore Giovanni Arena ed il delegato allo Sport Claudio Ubertini, in rappresentanza del Comune di Viterbo che si sono succeduti alle premiazioni insieme al presidente dell’Alto Lazio Ermanno Tronti, al vice presidente Fabrizio Maiolati, al presidente della Fidal Provinciale Sergio Burratti ed il consigliere nazionale della Fidal Giovanni Caruso. La manifestazione è stata supportata economicamente dalla Regione Lazio ed è quanto mai opportuno ringraziare per l’interessamento il Presidente Marrazzo e l’assessore Giuseppe Parroncini, che negli ultimi periodi così tanto stanno facendo per l’atletica provinciale (vedi il contributo regionale a Tarquinia per la realizzazione delle nuove tribune coperte e spogliatoi). Un ringraziamento va anche al generale Alexitch che per l’occasione ha fornito uomini e mezzi a disposizione degli organizzatori, rinsaldando il rapporto di collaborazione tra la Scuola Sottufficiali e la FIDAL di Viterbo che spesso permette organizzazione di ottimi eventi sportivi nel capoluogo. Venendo alle gare, che nella seconda giornata hanno beneficiato di una splendida giornata di sole, sono da segnalare una serie di bei risultati ottenuti dagli atleti delle 24 squadre presenti, provenienti dalla Lombardia, dall’Emilia Romagna, Toscana, Sicilia, Campania,Lazio, Piemonte, Puglia, Liguria, Trentino. Friuli, Marche e Basilicata. Su tutti nell’Alto Marco Fassinotti dell’Atl. Mizuno Piemonte capace di un ottimo 2.20, il nazionale Juniores Eusepio Haliti della Pol. Scotellaro di Matera che ha vinto i 400Hs. in 52.71, Elijah Boapong Mensah del Cus Palermo vincitore nei 200m. con 21.73 e Stefano Vetere della Lib. Benevento, vincitore del Peso con 17.46. Nelle gare femminili buoni i risultati delle due portacolori dell’Atl. Lecco Sara Bianchi nel Lungo con 5.70 e della marciatrice Eleonora Giorgi con 24.04.16 nei 5 Km. Per quanto riguarda le due squadre laziali impegnate nelle gare è da segnalare La squadra laziale dell’E. Servizi Atletica Futura, che non è riuscita ad agguantare il primo posto per solo mezzo punto. La prima posizione nella classifica maschile è andata al Cus Palermo (150,5) sulla E.Servizi Atl. Futura Roma (150). Quarto posto per la società reatina dell’Atletica Studentesca CA.RI.RI. Ottima prestazione di Simone Falloni dell’ Atletica Studentesca CA.RI.RI., il quale s’impone e stravince la gara del martello con un lancio di 65.63. Dopo il secondo posto conquistato ieri dall’atleta della CA.RI.RI. Lorenzo Valentini , oggi è arrivata il bis d’argento nei 200m (21.09). Seconda poszione nella finale degli 800 metri per Antonio Trusiani dell’E. Servizi. Conferma della sua ottima forma per Francesco Cavazzani (E.Servizi Atl. Futura) nei 400hs il quale taglia il traguardo in 53.00. Terzo posto nell’alto per Stefano Di Pasquale (E.Servizi Atl. Futura) il quale supera la misura di 1.88. Dopo il secondo posto conquistato ieri nel lungo, Luca Lascialfari (E.Servizi Atl. Futura) si prende la rivincita con la vittoria nel triplo con la misura di 14.85. Oro e argento per le staffette 4x400 laziali: la CA.RI.RI. vince con la formazione formata da Marco Valentini, Ettore Mordini, Andrea Bufalino e Alessio Sciarra (3:19.48) mentre l’E.Servizi Atl. Futura si piazza seconda con Nigel White, Antonio Trusiani, Dario D’Angelo e Francesco Cavazzan (3:19.92). Nella gara femminile a squadre la spunta il Mollificio Modenese Cittadella che supera con 166 punti la resistenza dell’Atl. Lecco al 2° posto con 158 punti.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Il Messagero
Corriere di Viterbo
Totem
Nuovo Viterbo Oggi
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor