FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Master Alto L. al Top
Master Alto L. al Top
Data: 14/09/2009
Autore: percossi
Argomento: Bene a Viterbo ed Orte
GARE PODISTICHE DI VITERBO ED ORTE 2009 La ripresa delle gare amatoriali, dopo la pausa estiva, è avvenuta con le manifestazioni svoltesi a Viterbo ed Orte, riportando in piena attività tutti gli atleti delle squadre che competono per il 7° Corrintuscia 2009. L’Alto Lazio A.S.D. Colavene, settore Amatori e Master, come sempre ha portato numerosi atleti al via di queste gare, mostrando come questo 2009 sia un anno all’insegna di un grosso rendimento di squadra, formata da tantissimi amatori di Civita Castellana e qualcuno dei altri paesi limitrofi. Per la gara notturna di Viterbo (Ex. Pilastro) gli atleti interessati sono stati 12 con il miglior tempo di Amoruso Roberto con 30,15 sul doppio giro del centro storico per complessivi km. 7,500 con piazzamenti successivi con Percossi Roberto tempo 32,33; Conti Marco tempo 33,05; Malatesta Umberto tempo 33,45; Malatesta Milvio tempo 35,05; Stella Alfredo tempo 35,16; Di Massimo Cristian tempo 35,57; Salza Gianluca tempo 36,25; Zezza Claudio tempo 37,30; Nelli Matteo tempo 38,02; Angeletti Stefano tempo 38,08; Latini Stefano tempo 38,22. Come sempre il migliore di categoria è stato Stella Alfredo indiscusso dominatore per tutta la stagione della categoria M65; premiazioni di categoria anche per Amoruso Roberto, Conti Marco e Malatesta Umberto. Il percorso all’interno del centro storico di Viterbo era molto impegnativo per il continuo altalenarsi di pianura-salita-discesa, reso ancor più difficoltoso per lo svolgimento in notturna, dove in alcuni punti la luce della pubblica illuminazione non bastava per vedere il terreno che si andava calpestando e come sempre da sottolineare anche la mancanza dei riferimenti chilometrici d’aiuto per gli atleti. Tutt’altra cosa l’organizzazione della gara del 6 settembre ad Orte, nella sua 10^ edizione del Trofeo delle Contrade, che non ha lasciato nulla al caso, organizzando prima della salita finale uno spugnaggio e delle doccette nebulizzanti che, gli anni passati erano un po’ mancati. Percorso modificato leggermente, sempre molto impegnativo per i suoi 13 Km. e, soprattutto per gli ultimi 1.400 m. di salita. L’Alto Lazio Colavene settore amatori si è classificata 4ª squadra in gara con i suoi 21 atleti tutti arrivati al traguardo nonostante 3 nuovi componenti che ben si sono comportati a dispetto di una distanza notevole con difficoltà anche nel percorso per dei debuttanti come Ceccani Roberto arrivato con il tempo di 1,01,02, Stinchelli Giampiero con il tempo di 1,11,54 e Cirioni Maurizio con il tempo di 1,21,47. Gli altri, con il miglior tempo di Filoscia Giuseppe, classificatosi 42° con il tempo di 52,07 seguito da Ortenzi Maurizio con 54,23, Turco Marco con 55,22n Sangiorgi Eugenio con 55,24 e Amoruso Roberto con 55,27. Distaccati da questo gruppetto gli altri con Malatesta Umberto classificatosi 185° con il tempo di 1,00,19, Grossi Mario tempo 1,02,19; Stella Alfredo tempo 1,02,29, Pulimanti Marco tempo 1,03,36, Nelli Matteo tempo 1,04,14 e Conti Renato tempo 1,04,49. Ancora un po’ più indietro troviamo Malatesta Milvio tempo 1,06,42, Latini Stefano con 1,08,42, Zezza Claudio con 1,10,09, Percossi Roberto con 1,11,54 e Salza Gianluca con 1,19,53. Buona la prova delle ragazze con Pazzaglia Manila 18ª con il tempo di 1,03,33 e Cosimi Claudia con il tempo di 1,08,56. Tutta la squadra è ora pronta per affrontare il 2° Trofeo dei Falisci, memorial “Ivan Rossi” che si svolgerà domenica 20 settembre a Civita Castellana ed organizzata dall’Alto Lazio Colavene, certi di una numerosa partecipazione anche di tutte le altre società della provincia di Viterbo e non solo, oltre a tutti coloro che volessero partecipare a questo evento podistico, per la passeggiata non competitiva e i mini percorsi per i più giovani. Percossi R.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Il Messagero
Corriere di Viterbo
Totem
Nuovo Viterbo Oggi
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor