FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Giochi Sportivi Studenteschi
Giochi Sportivi Studenteschi
Data: 14/06/2007
Autore: Massimo Gay
Argomento: Nepi e Castel S.Elia le sedi
Giochi Sportivi Studenteschi a Nepi e Castel S. Elia Castel S. Elia e Nepi letteralmente invasi dai giovani che vogliono fare sport. Nello splendido scenario delle due cittadine dell’entroterra viterbese sono stati effettuati, giovedì 16 maggio, i Giochi Sportivi Studenteschi a cui partecipano tutti gli alunni della Scuola primaria e secondaria di 1° grado dell’Istituto Comprensivo “A. Stradella” di Nepi. Oltre 800 i ragazzi coinvolti nella manifestazione che li li ha visti gareggiare in alcune delle più classiche prove dell’atletica leggera, a cui hanno fatto da contorno attività dimostrative, bowling, balli e danze, così da coinvolgere nell’iniziativa anche i più piccoli, i bambini delle scuole dell’Infanzia Statale e Paritaria di Nepi e Castel S. Elia. Una festa dello sport di tre giorni, quella organizzata dalla scuola “Stradella”, supportata dalle Amministrazioni locali, che si avvalgono della straordinaria e preziosa collaborazione della A.S. Atletica Nepi, scesa in campo a sostegno dell’iniziativa con uomini e mezzi, forti della loro comprovata esperienza in campo organizzativo di manifestazioni di livello nazionale. In questo contesto si sono svolte le prime gare, al campo sportivo di Castel S. Elia, gentilmente messo a disposizione dalla locale Polisportiva, presieduta da Filippo Valentini. Gare riservate alle classi prime e seconde della scuola primaria. Prove di velocità, piana e con ostacoli e staffette, a cui tutti hanno partecipato con entusiasmo, poi, la cerimonia ufficiale di apertura della manifestazione, alla presenza della Preside dell’Istituto “A. Stradella” e del Provveditore agli studi della Provincia di Viterbo, con la partenza della fiaccola della pace dal Comune di Castel S. Elia e l’arrivo nella centralissima e gremitissima piazza di Nepi e l’accensione del tripode, con l’inno di Mameli cantato a piena voce da tutti i presenti. Le gare sono proseguite venerdì, con le restanti prove di atletica leggera previste per i bambini delle classi 3°, 4° e 5° della scuola primaria, e poi ancora sabato, questa volta con il cambio di logistica, ritrovo al Parco Pubblico di Nepi per le prove riservate ai ragazzi/e della scuola secondaria di 1° grado.
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor