FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Colavene alla grande
Colavene alla grande
Data: 03/05/2005
Autore: gimi
Argomento: Viterbo Roma Terni
Entra nel vivo l’atletica provinciale con la disputa della manifestazione agonistica del 30 Aprile che ha visto la presenza a Viterbo di atleti di buon valore in ambito regionale e nazionale. Nuovamente dal settore lanci, le cose migliori della giornata, con Pellegrino Delli Carri dell’Aeronautica Militare al record personale nel Lancio del Martello con 71,96, una delle migliori prestazioni del 2005 e con Palmieri Elisa dell’UISP Siena, anche lei tra le migliori specialiste italiane, molto vicina alla linea dei 60m. 59,19 la sua misura finale. Nel Getto del Peso Marco Di Maggio dell’Aeronautica con la misura di 17,86, migliora il suo record personale e stacca il biglietto per la partecipazione ai prossimi Campionati Europei della categoria Promesse. Altri risultati interessanti sono venuti da Elisa Masci della Tirreno Atletica capace anche lei del minimo di partecipazione per i Campionati Italiani correndo i 400hs. in 1’07”0 e Simone Di Serio della CA.RI.RI. capace di un crono di 49”4 sui 400m. piani. Nel Triplo e nel Lungo ancora due minimi per i Campionati Italiani ottenuti da Gloria Meduri della Tirreno Atletica con 11,82 (anche record personale), e 5,43. Nell’Alto Maschile record personale per Adriano Masci della Colavene finalmente sopra la misura di 1.80 e Massimiliano Raponi che si aggiudica la gara Assoluta con 1.95. Bene i velocisti della Colavene che si aggiudicano le rispettive gare con Giorgia Canu 26”2 e Francesco Mazzocchi 23”1 sui 200m. Valerio Monda sempre della Colavene corre i 100m. in 11”5 e Federico Chiricotto in 12”0. Nel Triplo maschile si impone per l’Aeronautica Francesco Gobbi con la misura di 14,78 Diego Centi si ripete nel Disco maschile ottenendo l’ottima misura di 49,13 e nel Giavellotto lancia a 47,35. Bene Valerio Meola molto vicino al minimo di partecipazione per i Campionati Italiani , per lui un lancio nel Giavellotto di 43,12. Minimo per i Campionati Italiani Allieve per Mara Misuraca che ha dovuto interrompere per un periodo la sua specialità abituale di Marcia e si è imposta nel martello con la misura di 28,16. I 1500m. vanno a Luca Canu che corre in 4’14”5 della Colavene e dietro di lui Fabio Biferali della Tirreno, mentre gli 800m. femminili sono di Flavia Trucchia della Tirreno che corre in 2’27”7. Da segnalare anche i risultati delle Cadette della Colavene Alto Lazio, impegnate a Terni nel Meeting del 1° Maggio dove ottengono con Morena Mannucci il nuovo record provinciale nel Triplo con la misura di 10,28 per lei anche 5,07 nel Lungo; Marzia Cappelloni ottiene i due record personali nel Martello con 27,01 e nel Peso con 9,30; Silvia Galli invece si impone nei 60m. Ragazze correndo in 8”6. Da annotare anche i risultati ottenuti da altri atleti della Colavene la scorsa settimana nel corso del tradizionale “Trofeo Liberazione a Roma e al Meeting di Città di Castello con Marco Tomba vincitore di una gara strepitosa andando molto vicino al suo record personale saltando nel Lungo 6,60, Michela De Felice al record provinciale nei 200hs. Allieve con 30”5, Francesco Cannaò molto vicino al minimo di partecipazione dei Campionati Italiani nel triplo con il nuovo personale di 13,65, Elisa Masci che fa fermare i cronometri a 59”9 nei 400m. e Simone Di Serio 50”26 sempre sui 400m.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Il Messagero
Corriere di Viterbo
Totem
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor