FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Master Alto Lazio
Master Alto Lazio
Data: 13/12/2017
Autore: Percossi
Argomento: Novembre 2017
ATLETICA ALTO LAZIO settore master NOVEMBRE 2017 Il mese di novembre, cosi detto "mese dei Santi e dei Morti" , per la squadra dell'Alto Lazio ASD è stato un mese per vivi, anzi vivissimi. Certo, nella classifica provinciale del Corrintuscia, l'anno che sta finendo non ci vede nelle prime posizioni, non perché siamo diventati meno forti, ma poiché molti nostri atleti hanno gareggiato a livello nazionale ed internazionale. Purtroppo se si preparano1/2 maratone e maratone, gli obbiettivi cambiano ed in alcuni casi non é possibile partecipare a gare brevi, poco allenanti per lunghe distanze. Tanti dei nostri atleti hanno gareggiato sia in Italia che all'estero nelle più svariate manifestazioni, come la Corsa dei Santi con partenza da Piazza San Pietro e percorso per le vie di Roma, o alla Maratona Valenciana con gli avveniristici edifici nel moderno quartiere della Città delle Arti e delle Scienza, oppure nella mitica Atene dove fu effettuata la prima maratona della storia e dove tutt'oggi si corre in memoria di quella. Un plauso va a tutti gli atleti cha hanno avuto la fortuna di partecipare a queste gare, ma soprattutto, va a chi ancora con diversi problemi fisici si sta già preparando per la stagione 2018, a partire dalla Terni Half Marathon poi con la Corsa di Miguel sino alla classica invernale Maratonina dei 3 Comuni. Pertanto bisogna incoraggiare Turco Marco e Filoscia Giuseppe che stanno preparando il ritorno alle competizioni, mentre gli altri stanno già recuperando la condizione come Mozzicarelli Adriano, Carlone Andrea, D'Anto Vincenzo, Tombolini Alessandro, Grossi Mario, Scungio Simone, aspettando fiduciosi anche la riabilitazione di Grifoni Francesco, Mancini Danilo, Percossi Roberto, Amoruso Roberto. Nella Corsa dei Santi del 1 novembre è da menzionare il ritorno alle gare di Molinari Laura, poi Ottavianelli Oddo che fa tutte le gare sia che siano su asfalto, cemento, terra, corte, lunghe, montagna sempre velocissimo, Vettori Marco uno dei più presenti nel Corrintuscia, ben consigliato da Stella Alfredo, ex nostro grande runner, e per finire Bobboni Luca che chiude sempre a sigillo qualsiasi gara. Il 12 novembre si è svolta in Grecia la Maratona di Atene, partecipata da Campanella Rosario con il tempo di h. 3h.59'00" suo personale; un grande successo ed uno dei pochi nostri atleti che ha avuto il coraggio di affrontare la madre di tutte le maratone: Nello stesso giorno la 1/2 di Fiumicino con il top runner Arsenti Guido arrivato 4° assoluto su oltre 1.500 atleti con il tempo di 1h.16'06"; ancora onnipresente Ottavianelli O. con il tempo di 1h.22'23" classificato 45° assoluto ed ultimo Bobboni L. con il tempo di 2h.19'43". Il 19 novembre la Marathon di Valencia dove il velocissimo Pieralisi Massimiliano con il personal best di 2h.51'27" classificatosi 576 assoluto e 40° tra gli Italiani presenti a soli 12 min. dal grande Re Giorgio Calcaterra; con il suo primato è l'atleta più costante della squadra. Il 26 novembre Firenze Marathon, con la solita pioggia a disturbare per oltre 4 ore gli atleti, Antonini Umberto al suo debutto ad una maratona, ha chiuso con il fantastico tempo di h. 3h.41'12" ottimo, pensando che di fatto è al suo primo anno di corse agonistiche, accompagnato da Bobboni Luca che con il tempo di h. 5h. ha portato a termine la sua 18ª maratona. Contemporaneamente alla gara di Firenze si è svolta la Monterosi Runn di 10 km. con una nostra folta rappresentanza; Emili, Ottavianelli, Martelletti,Gelanga, Arsenti, Tombolini A., Giovannini, Di Cosimo, Tosti, Bellini, Belloni, Tombolini M, Toli e le nostre ragazze Santini, Anetrini e Molinari. Con questa notevole presenza siamo risultati la squadra più numerosa. Tutti questi risultati sono il giusto merito per il lavoro svolto sia dai dirigenti che dagli allenatori della Alto Lazio ASD. Percossi Roberto
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor