FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Lo sport entra a Mammagialla
Lo sport entra a Mammagialla
Data: 19/11/2017
Autore: tuscia web
Argomento: La fidal è nelliniziativa
Lo sport entra a Mammagialla Premiazioni, volti sorridenti, la promessa di replicare l’iniziativa facendo in modo che “Lo sport entra nelle carceri” non resti un unicum. A Viterbo, nella casa circondariale Mammagialla, sono andate in scena ieri le premiazioni del quadrangolare di calcio, delle gare di podismo e del torneo di scacchi disputati nelle scorse settimane. Presenti i detenuti delle sezioni D1 e D2, i rappresentanti della sezione viterbese degli arbitri e dei facchini della Macchina di Santa Rosa, si è vissuto un pomeriggio di aggregazione e di speranza, così da trasformare l’attività sportiva in un momento a sfondo sociale e solidale. Ha portato il saluto il garante dei detenuti della Regione Lazio Stefano Anastasia. Con lui la direttrice di Mammagialla Teresa Mascolo, il presidente della Provincia Pietro Nocchi, il delegato allo sport del Comune di Viterbo Livio Treta e il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola; sono state assegnate coppe e medaglie agli atleti-detenuti che hanno partecipato alle attività, con applausi per tutti ed elogi per chi ha vinto. All’atto conclusivo sono stati presenti gli allenatori Fidal Linda Misuraca e Umberto Battistin, il presidente dell’associazione italiana arbitri della sezione di Viterbo Luigi Gasbarri, il componente del comitato regionale arbitri Ennio Mariani, il dirigente accompagnatore degli arbitri Pierluigi Amadeo, il maestro di scacchi Gianfranco Massetti, il presidente del sodalizio dei facchini di Santa Rosa Massimo Mecarini, il responsabile dell’area educativa del carcere viterbese Natalina Fanti. E ancora gli arbitri Andrea Rota e Andrea De Angelis.
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor