FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Giorgia Canu una scheggia
Giorgia Canu una scheggia
Data: 10/05/2004
Autore: willy
Argomento: CdS Allievi,e Roma
Dopo gli ottimi risultati d’inizio stagione agonistica l’Atletica Colavene Alto Lazio si ripete a Roma nel corso dei Campionati Italiani di Società fase regionale dove ottiene con la squadra Allieve ed Allievi un punteggio complessivo che dovrebbe consentirle la disputa per il 9° anno consecutivo delle Finali Nazionali di serie B. Su tutti la splendida prestazione di Giorgia Canu, capace di fermare i cronometri nei 200m. nel tempo di 25”2, nuovo record provinciale, bissando la vittoria del giorno precedente nei 100m. corsi in 12”4 (12”0 a Viterbo nei provinciali Studenteschi). Nei 200m. la viterbese trova sicuramente la sua gara più congeniale e anche se solo al primo anno di categoria, potrà dire la sua nelle gare nazionali a cui è attesa prossimamente. 2 vittorie anche per Gloria Guerrini nei 400m. con 1’00”0 e nei 400hs. corsi nel tempo di 1’09”5 ed anche per Benedetta Portici che si impone nel peso con 10,25 e nel martello con 34,54. Molto bene Gloria Meduri nel Lungo nuovamente sopra i 5 metri, per lei un confortante 5,16 ed anche 16”7 nei 100hs. Donatella Cea 1,30 nell’alto un pò al di sotto delle sue possibilità che però da il suo contributo alla staffetta 4x100m. che uguaglia il record provinciale con 51”1 con Meduri/Guerrini/Canu. Francesca Spadoni da il suo contributo in punti alla squadra correndo coraggiosamente i 1500m. gara non proprio congeniale alle sue attitudini. La squadra maschile non è da meno ed anche se con meno vittorie individuali e con una gara in meno, ottiene già un punteggio che la mette al sicuro per le finali nazionali di Pistoia di fine giugno. Da segnalare le prestazioni di Diego Centi vincitore del giavellotto con 46,97 e 13,74 nel peso, Simone Notazio che lancia nel disco a 35,67 e nel martello a 30,88, Matteo Centi 39,50 nel giavellotto e 35,53 nel disco, bene anche il giovane Valerio Meola 41,61 nel giavellotto. Francesco Cannaò porta punti importanti con il triplo 13,27 e nei 110hs. con 15”8, così come Lorenzo Petrungaro 15”9 nei 110hs. e 5,88 nel lungo. Molto bene Francesco Mazzocchi nei 100m. dominatore ancora nei 100m. con 11”3 subito dietro al talento africano del Cus Roma capace anche di 7,16 nel lungo. Bene Giacomo Fraternale nei 400m dove realizza subito il suo personale con 53”5; nella velocità ancora Valerio Monda che corre i 100m. in 12”2 ed i 200m. in 25”1. Esordio nei 400hs. per Adriano Masci capace di un discreto 1’01”0. Un po’ sotto tono Manuel Silvestri sacrificato per la squadra nel lungo, che è atteso prossimamente nella gara di Viterbo del 15 maggio, dove nei 200m. sicuramente mostrerà tutto il suo valore. Benissimo le due staffette 4x100m. che si aggiudica nuovamente la gara regionale con Monda/Fraternale/Silvestri e Mazzocchi con 45”4 e la 4x400m. che realizza un discreto 3’42”6 con Mazzocchi/Cannaò/Masci e Fraternale. La disputa della seconda fase dei Campionati di Società è prevista il 29/30 Maggio a Viterbo per cui tutti i viterbesi potranno completare e migliorare ulteriormente i punteggi ottenuti sicuramente sotto il tifo di tutto l’ambiente dell’atletica viterbese.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Il Messagero
Corriere di Viterbo
Totem
Replay
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor