FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Coppa Vesuvio
Coppa Vesuvio
Data: 17/02/2004
Autore: willy
Argomento: Allievi e Junior Colavene
Positiva la trasferta Partenopea dell’Atletica Colavene Alto Lazio, impegnata nel Tradizionale esagonale di Atletica “Coppa Vesuvio”, riservato alle categorie Allievi/e della Campania, Abbruzzo, Marche, Calabria, Puglia e Lazio con ben 6 atleti a conferma del momento particolarmente felice dell’atletica viterbese. I risultati ottenuti dai viterbesi non sono stati all’altezza del loro valore, ma sicuramente determinanti per il Lazio che si è aggiudicato il 1° posto a squadre finale, considerando che molti di loro sono stati convocati in rappresentativa regionale nella gara a loro meno congeniale, nella quale naturalmente erano meno preparati, ma soprattutto considerando che molti di loro sono al primo anno di categoria. Nel dettaglio Francesco Mazzocchi si piazza 2° nella finale dei 60m. con il tempo di 7”51 e Giorgia Canu 3^ con il tempo di 8”24; 2° posto anche per Benedetta Portici nel peso con 9,93. 4° posto nei 60hs. per Francesco Cannaò con 9”16 e 4° posto anche per Gloria Guerrini negli 800m. corsi in 2’28”4. A completare i risultati dei viterbesi da annotare l’ottimo test effettuato nei 3km. di marcia dalla cadetta della Colavene Mara Misuraca che inserita nella gara della Categoria Allieve, arriva appaiata al traguardo con l’altra Laziale Fabiana Boiardi, dominatrice della gara dall’inizio alla fine, con gli ultimi 200m. veramente entusiasmanti. 15’25”3 il tempo finale della vincitrice e 15’25”4 il tempo della viterbese. I viterbesi della Colavene dominano anche la terza prova dei Lanci Lunghi a Roma, malgrado le assenze importanti di Diego Centi, capolista stagionale nel giavellotto e di Valerio Meola, Simone Notaio e Carlo e Luigi Giulianelli, piazzano 2 vittorie ed un secondo posto nelle gare di martello e giavellotto in programma alle Tre Fontane . Eugenio Mannucci dopo la splendida vittoria nel peso ai Campionati Italiani Indoor continua a mostrare tutta la sua versatilità in tutte le prove dei lanci, vincendo il Martello Juniores con il nuovo limite personale e record Provinciale di 57,93 qualificandosi per le finali nazionali che si svolgeranno prossimamente il 29 Febbraio ad Ascoli Piceno. Notevoli i suoi progressi nella specialità sotto le cure del prof. Burratti ed Ernesti che dovrebbero consentirgli di mirare ad un risultato di prestigio, in attesa di tornare alla gara a lui più congeniale del Peso. Approfitta dell’assenza del fratello Matteo Centi per aggiudicarsi la prova del Giavellotto Allievi con la misura di 38,10 e secondo posto per lui anche nel Disco con la misura di 31,40.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Il Messagero
Corriere di Viterbo
Totem
Replay
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor