FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
campionati provinciali
campionati provinciali
Data: 08/06/2011
Autore: effeemme
Argomento: bene L'alto Lazio giovanile
Come da tradizione il primo fine settimana di Giugno è dedicato ai Campionati Provinciali Individuali per tutte le categorie e come sempre il Campo Scuola di Viterbo è stato teatro della manifestazione. Gare divise in due giornate, il 3 ed il 4 di Giugno, con il tempo che ha parzialmente disturbato le competizioni visto che in entrambi i giorni c’è stato il temporale a bagnare la pista e creare qualche problema agli atleti. I ragazzi dell’Alto Lazio Colavene di Civita Castellana hanno partecipato alle gare ottenendo dei buoni risultati come spesso accade. Venerdì 3 i primi a scendere in pista sono stati gli esordienti C con Dora Carvetti che nella categoria femminile ha vinto il Biathlon (40 metri e lungo) rispettivamente con 8”26 e 2.52; poi è stata la volta di Francesca Parsi (Esordienti B femminile) che si è imposta sempre nel Biathlon vincendo i 40 metri con 7” netti facendo rilevare la seconda misura nel salto in lungo con 2.65, per gli Esordienti B maschili nessun problema per Emauele Mancini che ha vinto entrambi le prove con autorevolezza, 6”6 sui 40 metri e 3.05 nel lungo. Per gli Esordienti A femminili Giorgia Angeli, alle prese con un Triathlon ha vinto come suo solito la gara dei 50 metri con 7”73, ripetendosi poi nel salto in alto con 1.18, suo limite personale, per poi concludere al 3° posto nella gara a lei meno congeniale e cioè i 600 metri. Nella categoria Ragazzi Andrea Ceccani ha colto un 6° posto nei 60 piani correndo in 9”94, ha poi scagliato il vortex a 48.74 metri che rappresenta il nuovo primato personale che le è valso il 2° posto dietro all’insuperabile Ludwig Schertel, fra le Ragazze posto d’onore per Chiara Marini nei 60 piani con 9.39 e solita affermazione nel salto in alto per Valeria Carvetti rimasta da sola in gara già a 1.31, sbagliando poi a 1.43 su una pista troppo bagnata per provare misure ragguardevoli. Martina Ceccani, dai blocchi degli 80 metri si è piazzata al 2° posto con 12”66 nella categoria Cadette, mentre fra i Cadetti due ottimi secondi posti anche per Lorenzo Crescenzi rispettivamente nei 100 hs con 18”77 e negli 80 piani con 10”65, a concludere i risultati della prima giornata dell’Alto Lazio Civita Castellana le due gare del Juniores Lorenzo Lapponi che si è classificato al 4° posto nei 100 piani con 12”95 e al 6°posto nel salto in lungo con 5.31. Sempre nella giornata di Venerdì 3 Giugno si è disputato il Trofeo delle Province per le prime medie inferiori presso lo stadio “Guidobaldi” di Rieti, i due atleti dell’Alto Lazio Colavene di Civita Castellana presenti erano Martina Turco e Federico Marcucci; Martina Turco dopo una gara estremamente combattuta ha vinto il salto in alto con il primato personale di 1.43, una misura inaspettata e quindi ancora più esaltante per la nostra “pulce” che con questo balzo ha migliorato di 10 cm il suo limite di 1.33 che l’anno passato gli è valso il primato provinciale della categoria Esordienti, Federico Marcucci con 3.86 ha agguantato un buon 5° posto assoluto nel salto in lungo, Martina ha conquistato anche il 3° posto nella staffetta 5 x 80 con la compagine viterbese. Ma torniamo ai Campionati Provinciali Individuali con la seconda giornata di Sabato 4 Giugno, nella categoria Esordienti C maschile 2° posto per Mirko Todini nei 40 hs con 9”4, lo stesso Mirko ha poi trionfato nel vortex con 13.20, Giorgia Angeli, invece, nella categoria Esordienti A femminile è stata molto sfortunata nella gara del salto in lungo dove, scivolando sulla pista bagnata, si è infortunata durante il primo salto, atterrando, purtroppo, in modo approssimativo a 3.40 che gli è valso comunque il secondo posto, poi si è dovuta ritirare in una gara che avrebbe vinto facilmente e sulla quale puntava a superare i 4 metri che sono il suo limite personale. Federico Marcucci nella categoria Ragazzi si è classificato al 2° posto nel lungo con 3.65, Valeria Carvetti fra le Ragazze ha chiuso al 3° posto la gara sui 60 hs con 11.36 dove Chiara Marini è 4° con 11.71. Martina Turco, in un momento di ottima forma, si è migliorata anche nel lungo con il nuovo primato personale di 4.36 che gli ha permesso di aggiudicarsi il titolo provinciale, così come ha fatto Tania Todini negli 800 categoria Allieve. Buoni risultati per i giovani dell’Alto Lazio Colavene di Civita Castellana con ancora nella mente la memorabile giornata del Golden Gala dove i nostri ragazzi si sono esibiti nel “Palio dei Comuni” calcando la mitica pista dello Stadio Olimpico di Roma, una esperienza che rimarrà nella mente di tutti e che dimostra ancora di più la bellezza di un sport, l’Atletica Leggera, non a caso definita come la “Regina” delle specialità olimpiche.
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor