FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
Pronta la Premiazione FIDAL
Pronta la Premiazione FIDAL
Data: 18/12/2010
Autore: emmegi
Argomento: Luned' 20 alla Egidi di Vt
Tutto pronto per la tradizionale premiazione di fine anno della FIDAL (federazione italiana di atletica leggera), comitato provinciale di Viterbo), che si svolgerà a Viterbo, lunedì 20 dicembre presso la scuola media P.Egidi (quartiere Ellera). A fare gli onori di casa il dirigente della scuola dott.ssa Loretta Bucciotti ed il prof. Sergio Burratti , insegnante della scuola ed anche presidente della FIDAL Provinciale, che metteranno a disposizione la confortevole Aula Magna, che ospiterà per la seconda volta l’importante evento, che chiude una stagione sportiva ancora una volta densa di manifestazioni agonistiche, promozionali e scolastiche di ottimo livello. Numerose le autorità, politiche, sportive e militari invitate alla premiazione che vedrà succedersi sul palco, atleti, allenatori, dirigenti, giudici, scuole ed insegnanti, medici e bikers, capaci di vivacizzare con il loro impegno circa 60 tra manifestazioni di atletica su pista e podistiche su strada. Premiato per l’impegno profuso in tutti questi anni a fianco della fidal, nel promuovere le attività sportive studentesche, il prof. Tonino Verga, responsabile fino allo scorso anno dell’Ufficio Educazione Fisica del C.S.A. di Viterbo, che nell’occasione cederà il testimone alla prof.ssa Letizia Falcioni, da quest’anno alla guida dello stesso ufficio. Per le scuole premiata la stessa P.Egidi per l’ottimo risultato agonistico conseguito nelle finali nazionali scolastiche con le Cadette e le prof.sse Luciana Bocci (Fantappiè Viterbo), Carla Proietti (Montalto) e Anna Fortuzzi (Tarquinia). Tra le squadre scelta quest’anno la nuova formazione della Finass Assicurazioni Atletica Viterbo che tra i vari risultati agonistici conseguiti quest’anno ha regalato a Viterbo un altro titolo italiano, conquistato dal giovanissimo Davide Zocchi nel Peso cadetti di Sutri, e dalla giovane Miriana Delle Piagge finalista sempre nel peso ; il premio verrà ritirato dallo sponsor della squadra Lorenzo Fratellini. Tra gli atleti premiati spiccano i nomi di Elena Ricci, Gloria Guerrini , Elisa Masci (premiate quest’anno anche dal CONI di Viterbo insieme alla squadra) e Ilaria Ianiro e Sara Carnicelli della Colavene Alto Lazio (premiati i dirigenti Fabrizio Maiolati ed Ermanno Tronti) che quest’anno hanno colto significativi risultati su tutti i migliori campi d’Italia e spinto la squadra alla partecipazione alla finale A2 a Molfetta. Per i maschi spiccano i risultati conseguiti da Mirko Casavecchia e Matteo Amorusi, finalisti ai Campionati Italiani di categoria e Diego Centi nel Disco (nel 2010 in prestito alla Libertas Orvieto in A1). Le borse di studio “Enrico Laureti” (consegnate dal nipote Luca), verranno assegnate a Davide Zocchi, Miriana Delle Piagge, Eleonora Schertel, Maria Vagnoni, Gina Pascal, Flavia Facchinetti (tutti della Finass), Matteo Amorusi (Colavene)e a Valentina Capoccia (Atl. 90 Tarquinia). Premiati gli atleti delle varie categorie anche dell’Atl. Di Marco Sport e della Fulgur Tuscania oltre a quelli già citati dell’Alto Lazio, della Finass Atletica Viterbo e dell’Atl. 90 Tarquinia. Premiato il presidente del Corrintuscia Massimo Maietto, ideatore e motore della manifestazione che ha raccolto nelle 23 gare proposte, ben 7149 podisti provenienti dalla provincia, dalla regione e da tutt’Italia e che ha visto prevalere nella classifica a squadre maschile la Di Marco Sport di Viterbo sulla Pol. Montalto e l’Alto Lazio Colavene di Civitacastellana; in quella femminile si impongono i Liberi Podisti di Oriolo su Bolsena Forum Sport e la Pol. Montalto. Tra gli allenatori premiati meritano una menzione particolare Antonio Ernesti, Daniele D’Annibale, Marcella Tumminello, Fabio Grassi, Monica Condurelli e Rossella Lodesani, che hanno portato i loro atleti ai vertici di molte specialità in ambito nazionale. Premiati anche i Bikers della Libertas Viterbo con in testa il campione italiano Mauro Cratassa, che hanno preso parte a tutte le tappe del Circuito loro dedicate in seno al Corrintuscia 2010. Premiata la dott.ssa Silvana Forte che ha messo tutta la sua competenza in campo medico al servizio degli atleti impegnati in tutte gare provinciali del circuito su pista. Le premiazioni verranno precedute dalla proiezione di un documento nel quale sono raccolte immagini e filmati significativi degli atleti impegnati quest’anno su più campi di gara.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Il Messagero
Corriere di Viterbo
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor