FIDAL VITERBO
Fidal Nazionale
Fidal Regionale
Walk in Tuscia 2016
WalkinTuscia2015
Archivio Fotografico
All Time maschili
All Time Femminili
PUBBLICITA'
pubblicita
L'Atletica si premia
L'Atletica si premia
Data: 23/12/2009
Autore: gimi
Argomento: Alle Terme la cerimonia
Si è svolta martedì 22 dicembre presso la sala conferenze delle Terme dei Papi di Viterbo la tradizionale premiazione di fine anno del Comitato Provinciale della FIDAL di Viterbo. La cerimonia a cui hanno partecipato tra l’altro l’assessore prof. Giovanni Arena in rappresentanza del Comune di Viterbo, il presidente del CONI Provinciale prof. Livio Treta. Il prof. Antonio Verga in rappresentanza del MIUR di Viterbo, il Dott. Venanzio Marinelli Ispettore del Miur, La Dott.ssa M.Assunta Mezzanotte Dirigente Scolastico, il Cons. Fidal reg. Fabrizio Maiolati e a fare gli onori di casa il presidente della fidal provinciale prof. Sergio Buratti. Premiati moltissimi atleti, allenatori, dirigenti, insegnanti che hanno dato vita nuovamente ad una stagione agonistica veramente entusiasmante e che ha portato Viterbo moltissime volte sul podio in manifestazioni a squadre ed individuali sui campi di tutt’Italia. Quest’anno la fidal ha prodotto per mano di Elisa Masci ed Emanuele Perugini, uno splendido filmato che ha raccolto i fatti salienti del 2009, proponendo una bella immagine dell’atletica della Tuscia, da sempre radicata sul territorio, capace di confermarsi ormai da circa 100 anni ai vertici nazionali e regionali con i suoi atleti e con le sue squadre. Le Borse di studio intitolate alla memoria di Enrico Laureti sono andate quest’anno a Michele Carosi, Ilaria Ianiro, Lorenzo Chiusaroli e Mirko Casavecchia, consegnate direttamente dal nipote Luca precedendo la premiazione di tutti gli atleti presenti. Premiati anche gli atleti della Handbike che hanno dato vita al circuito loro riservato nel Corrintuscia 2009 e precisamente Mauro Cratassa (vincitore recentemente della maratona di Firenze), Luca Buraccioni, Vittorio Prosperuzzi, Giuseppe Murolo e Krvezi Fatimir. Premio alla memoria alla famiglia di Ignazio Pluchino, recentemente scomparso, uno dei più validi giudici di gara viterbesi impegnato da sempre nella Fidal ed anche in altre discipline sportive. Premiati gli atleti di tutte le categorie federali, con Diego Centi sicuramente più rappresentativo nel settore maschile, campione italiano di lanci lunghi invernali, campione italiano universitario ed in nazionale italiana agli europei ; in campo femminile sicuramente la 4x400 assoluta composta da Elisa Masci, Gloria Guerrini, Michela Di Felice ed Elena Ricci, che ha colto il prestigiosissimo 5° posto nei Campionati Italiani di Milano con il nuovo record provinciale.
Il presente articolo, è stato pubblicato sulle seguenti testate: Il Tempo
Corriere di Viterbo
Nuovo Viterbo Oggi
Sponsor della Atletica Viterbo
sponsor
sponsor
sponsor